...

Rassegna “Prendiamola Con Filosofia”: Socrate e la Filosofia come Dialogo

Rassegna “Prendiamola Con Filosofia” – SECONDO APPUNTAMENTO

 

mercoledì 12 luglio ore 19.00

Socrate e la Filosofia come Dialogo.

Incontro con Andrea De Santis.

Introduce Adriano Ercolani.

 

Con la figura di Socrate la filosofia si configura, in modo paradigmatico, come un domandare, un dialogare e un indagare inesausti, cioè come un filosofare teso ad individuare le cause delle cose e la forma in cui poter condurre una vita buona, cioè attratta verso la conoscenza del bene e volta all’esercizio del bene, in senso individuale e collettivo. Il professor De Santis ci guiderà in un entusiasmante viaggio alla scoperta di alcuni motivi fondamentali del pensiero socratico come la vocazione divina del filosofare in connessione con la presenza del demone; il filosofare come maieutica, attività volta a lasciare che emerga ciò che è già presente in ognuno; la conoscenza come ricordo; la libertà dalla scrittura, inaugurazione di una forma dialogico-dialettica del pensiero; il “conosci te stesso” come monito e vocazione ed il tema della visione; la virtù come scienza e l’esistenza come incessante filosofare teso alla conoscenza del bene, per vivere bene esercitando il bene ed essere felici.

 

Andrea De Santis è professore ordinario di Estetica presso la Facoltà di Filosofia del Pontificio Ateneo S. Anselmo e professore invitato presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. La sua attività di ricerca ed insegnamento verte intorno al fenomeno del vedere come atto ed evento estetico, filosofico e mistico, sul ruolo dell’immagine come mediazione fra occhio e mondo esterno e sul gioco fra apparizione e percezione.

Dal 2021 ricopre il ruolo di Decano della Facoltà di Filosofia del Pontificio Ateneo S. Anselmo. Ha pubblicato tra gli altri: Metamorfosi dello sguardo. Il vedere fra mistica, filosofia ed arte (Studia Anselmiana 1996), Dalla dialettica al kairós. L’ontologia dell’evidenza in Heinrich Rombach (Studia Anselmiana 2002), Denkbilder. Zum Wechselspiel zwischen Erscheinung und Wahrenhmung (Schöningh 2013). Ha curato il volume La figura di Socrate come paradigma del filosofare (Aracne Editrice 2022).

 

Adriano Ercolani si occupa da oltre vent’anni dei rapporti tra cultura occidentale e orientale. Relatore di festival quali Popsophia, Prendila con Filosofia e Biennale Democrazia, collabora al progetto filosofico Tlon e pubblica interventi e approfondimenti su numerose testate quali: L’Indiscreto, Linus, Linkiesta, Repubblica-XL e Il Fatto Quotidiano. Ha tradotto Advaita Vedanta. Una ricostruzione filosofica di Elliot Deutsch (Edizioni Tlon). Ha pubblicato saggi su Spinoza e l’Advaita Vedanta, il concetto di Kali Yuga e Nietzsche e gli umanisti. È co-autore con Alessandro Orlandi e Stefano Riccesi di Cielo interiore e guarigione (Stamperia del Valentino 2021) e con Francesco D’Isa di Introduzione alla Meditazione (Edizioni Tlon 2023).

 

La rassegna “Prendiamola con filosofia” invita alla riscoperta di filosofi, tematiche e correnti speculative che hanno contrassegnato la storia del pensiero umano. Attraverso il racconto di alcuni tra i più significativi protagonisti del mondo accademico e culturale italiano, l’intento è fornire un approfondimento di temi che la filosofia affronta sin dalla sua nascita e intorno ai quali l’uomo si arrovella da sempre. Le riflessioni, solo apparentemente astratte, che la filosofia affronta attraverso la sua speculazione teorica, altro non sono che le stesse con cui l’essere umano si confronta quotidianamente.

 

La Libreria Rotondi è una storica libreria indipendente romana specializzata in testi antichi e rari, edizioni di pregio e fuori commercio di ogni argomento, prestigiose opere d’epoca e da collezione, curiosità varie, libri su oriente, filosofie e religioni. È stata fondata nel 1941 da Amedeo Rotondi e nel 2004 ha ricevuto il riconoscimento di “Negozio storico” da parte del Comune di Roma.

La Libreria organizza iniziative culturali e conferenze, tenute da importanti personalità appartenenti al mondo accademico ed intellettuale italiano, anche in collaborazione con istituzioni pubbliche e private. Inoltre, svolge una attività editoriale volta a ripubblicare i testi scritti dal suo fondatore. Rotondi dispone di un proprio canale YouTube al cui interno sono presenti oltre 250 registrazioni di conferenze e contenuti culturali originali e autoprodotti. La Libreria Rotondi è tuttora sita nella sua sede originaria in via Merulana 82.

Condividi su:

SOCIAL

Arena Piazza Vittorio

Arena Monteverde

Articoli recenti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sulle novità di CineVillage Roma

Inviando il modulo autorizzo il trattamento dei miei dati personali per attività di marketing ai sensi del Regolamento 679/2016 (GDPR).

Potrebbe interessarti anche...

Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.